09 maggio 2017
Scompenso cardiaco, Paola De Micheli testimonial della campagna IL VIDEO
09 maggio 2017
Paola De Micheli
la presentazione
la presentazione
Giornate Europee dello scompenso cardiaco, Paola De Micheli è testimonial della campagna nazionale di informazione e prevenzione. 

"La vera epidemia dei giorni nostri": è stato definito così lo scompenso cardiaco, malattia sempre più frequente che compare quando il cuore, danneggiato, non è più in grado di svolgere la sua normale funzione di pompa e di mantenere un adeguato flusso di sangue agli organi, che quindi non ricevono abbastanza ossigeno e nutrienti vitali.

Durante la presentazione della campagna in municipio a Piacenza, Paola De Micheli, anche nella sua veste di presidente della Lega Volley maschile, ha detto:

"Sto vivendo malissimo da mamma la vicenda dei vaccini, oggetto di una campagna di disinformazione e di approssimazione". "Per questo l'opera di sensibilizzazione dell'opinione pubblica ci affida - ha proseguito - una grande responsabilità e le campagna informative sono strumenti fondamentali per aiutare le persone che non hanno cultura medica, per arrivare a fornire davvero a tutti informazioni preziose per salvare vite e preservare la salute.

Sono una donna di sport e lavoriamo tanto con lo sport di vertice per fare comunicazione sulla bontà dell'attività fisica per la prevenzione delle malattie. Anche nella vita di tutti giorni possiamo fare molto per la nostra salute e dobbiamo investire contro la contro la cattiva comunicazione. Mi auguro di potervi essere utile per raggiungere il numero più ampio di piacentini  e non solo con le informazioni utili per la salute".

IL VIDEO DA FACEBOOK



Saranno circa 40 i centri coinvolti nella Campagna di quest’anno, che si svolgerà nel corso di tutto il mese di maggio e sarà coordinata dall’AUSL di Piacenza. Tutte le informazioni sullo scompenso cardiaco e sulla campagna sono disponibili al sito www.iltuocuore.com

Inoltre, si possono seguire tutte le iniziative alla pagina Facebook www.facebook.com/scompensocardiaco

In Italia, la campagna è realizzata con il sostegno incondizionato di Novartis, da sempre impegnata a fare crescere, tra la società e i cittadini, la consapevolezza in merito a patologie diffuse ma ancora poco note, all’importanza della prevenzione e alla possibilità di cura.
Agenda
Nessun appuntamento in programma